venerdì 31 ottobre 2014

La nostra Dottoressa

Un percorso di studio seguito con costanza e dedizione,un libretto universitario  che incanta, una serietà nello studio, nel perseguire l'obiettivo con impegno e voglia di farcela con le proprie capacità e il momento della discussione della tesi è arrivato.
Il 29 scorso , davanti la commissione : la sua relatrice, i suoi professori di spagnolo e di cinese, il rettore , dall'altra parte tu seduta davanti a loro un microfono all'altezza del suo viso e dietro tutta la platea di parenti ed amici accorsi ad assistere alle discussioni dei loro ragazzi ( 3 giorni di continue Discussioni, laureandi di almeno 6 facoltà diverse....) .



Si inizia, la prof. le fa tutta una prefazione alla sua "analisi dell'oera di Carmen de Burgos il divorzio e il ruolo delle donne nella Spagna dei primi del '900"



che un'altro po' e tu non avresti avuto altro da aggiungere, poi parte con la domanda :signorina allora.......
i primi 7/8 minuti di esposizione a voce alta  chiara , lineare , senza esitazioni , una calma che ci ha stupiti, i volti dei prof e della platea che, per la miseria ,ti ascoltava interessata!!!
Poi , un'altra domanda e stavolta si procede con l'esposizione in spagnolo dato che la tua è una laurea in lingue... e qui ci siamo chiesti: ma sta figlia nostra è nata in Spagna o in Italia ? parlavi con una scioltezza, una naturalezza , una proprietà di linguaggio che ha stupito ed incantato., l'impegno e i diversi viaggi fatti hanno dato i loro frutti... I tuoi prof non ti hanno tolto di dosso nemmeno un attimo gli occhi, attenzione calamitata nonostante le tante ore già passate ad ascoltare candidati.

Tu hai finito con calma la risposta e l'assistente ti ha detto : bene puo' bastare, non ci sono altre domande vi invitiamo tutti ad uscire mentre la commissione decide i voti di questo gruppo di laureandi.

Tempo una decina di minuti e vi hanno richiamati dentro,siamorientrati tutti laurendi,parenti ed amici in attesa degli esiti . Tu eri l'ultima di questo gruppo di 4 , friggevi nell'attesa, chiamano il tuo nome e il rettore inizia : sentito il parere della commissione, visto l'esito del suo esame Le comunico che le è stato attribuito ilpunteggio di 110 SU 110 ...brividi e tu non hai capito più nulla , ti sei praticamnete gettata sulla tua relatrice per stringerle la mano e non ti sei resa conto che il rettore , dopo una pausa fatta ad arte di alcuni secondi, stava aggiungendo ....: e , all'unanimità la commissione ha deciso di aggiungere LA LODE!
Tuo padre ha lanciato un grido ed è stato fulminato da uno sguardo del rettore AHAHAHAHHAHAH
Siamo usciti e io con le lacrime ti ho detto :Hai visto ? io te lo dicevo che ci potevi puntare! 110 e lode!! e tu mi guardi e dici : eh???? 110 e lode???

Oh santa pazienza non te ne eri resa conto!!!!!! tanta era la felicità quando avevi sentito 110 su 110 avevi chiuso ilcervello e non avevi recepito!!!


Auguri amore ci hai resi immensamente felici ed orgogliosi ma soprattutto siamo felici per te perche'ci hai confermato che si fa una grande fatica a mandare avanti una famiglia specie ai giorni nostri , ma poi arrivano questi momenti e capisci che ne vale la pena... fai crescere dei bravi ragazzi che diventeranno brave persone , sanno impegnarsi , fare sacrifici per arrivare ad un risultato perchè tanto per....tu hai sempre studiato, fatto diversi lavori per guadagnare qualche soldino, non hai trascurato il tuo ragazzo..oggi è la laurea domani sarà un buon lavoro , una bella famiglia ... si dice spesso che non conta l'impegno , che nella vita si va avanti in altri modi ma non è così ...stiamo molto meglio e siamo più felici perché "penare" e contare sulle proprie forze per arrivare a centrare un obiettivo ce lo fa apprezzare di più e rende la nostra vita più appassionante e meravigliosa!

E ora... FESTA!






















mercoledì 29 ottobre 2014

Graduation favors


Per la mia famiglia continua l'onda lunga degli avvenimenti in questo 2014 ...

Work in progress....








venerdì 17 ottobre 2014

Silver wedding favors

Oltre le bomboniere, oltre i segnaposto, ci sono i "ricordini" dolci da regalare a chi ci fa piacere che comunque anche se non partecipa ai festeggiamenti , si rallegri con gli sposi o con i festeggiati in generale .

Per le mie nozze d'argento ho preparato questi wedding favors , una scatolina con 3 confetti, il classico d'argento , uno rosa e uno verde,  i colori che avevo scelto per il ricamo delle bomboniere.

Un bottone rivestito con un ricamo che in piccolo riprende i temi dei fiorellini della bomboniera , un pezzettino di spago e la confezione si presentava cosi'








mi piace regalare qualcosa che abbia almeno un minimo di funzionalità per cui ho pensato e fatto questi  bottoncini che una volta aperta la confezione , potranno essere usati magari sostituendo il primo bottone di una giacca o su una pochette o come centrale di una rosa all'uncinetto e poi usata come spilla o.... insomma largo alle idee di ognuna.....

E l'idea la userò di sicuro per altre circostanze come battesimi, comunioni, compleanni... cambiando i colori dei confetti e il ricamino del bottone!


domenica 12 ottobre 2014

I miei primi 25 anni

Segnaposto e bomboniere all'insegna della semplicità ..shabby e romantico il segnaposto che ho fatto prendendo spunto da pinterest.  Una specie di scatolina fatta con i pizzi di carta rotondi dei sottotorta in cui ho inserito il ciuffetto di tulle avorio con i confetti.
Per la bomboniera  ho cucito dei sacchettini di tela grezza , una "pezza" ricamata con 2 cuori intrecciati e un rametto di rose , dentro una scatolina di cartone grezzo con i confetti . Un piccolo bottoncino di madreperla su cui arrotolare il cordoncino verde di chiusura.... troverà posto per esempio in borsetta per contenere i fazzolettini , un rossetto,  la crema per le mani, le chiavi   o in valigia come contenitore della bigiotteria che porteremo in vioggio o le medicine di emergenza o in un cassetto riempito di essenze profumate o chissà. ..

















giovedì 9 ottobre 2014

Pumpkin

Vedete che faccio bene ad avere sempre con me, dovunque io vada, ovunque io sia , la borsa dei lavoripocoimpegnativichepuoitirarefuoridovunquesenzaproblemi ...!? In ufficio se devi aspettare che il tecnico ti sistemi un problema con il pc  che fai? Ti siedi e lavorj una zucchetta a crochet!
Free tutorial di Luli qui