giovedì 25 agosto 2011

Ferri vecchi tra pizzi e trine

Da lunedì sono rientrata al lavoro, occorre dirlo che dopo soli 4 giorni, vorrei andare in vacanza di nuovo?? :-)
La conseguenza più immediata è che si è di nuovo ridotto il tempo da dedicare a ricamo&C , ma oggi voglio mostrarvi qualche chicca che ho scovato durante il mio breve soggiorno in montagna all'inizio delle mie ferie.
Ci siamo concessi una pausa dal caldo in un B&B tra i Monti della Laga, in Abruzzo, qui durante una visita in uno dei paesini che punteggiano le montagne come perle di una collana stesa tra le cime , ho beccato, con mio grande piacere, un mercatino delle pulci e mi son portata a casa 2 ferri vecchi ma non nel senso di rottami, ma proprio ferri DA STIRO e un paio di poggia ferri, uno in semplice filo e uno in ferro battuto lavorato come se fosse la cornice di uno specchio!

*Clic sulle foto per ingrandirle*


Invece bottino di un giro al mercato della mia cittadina , la settimana scorsa ( i mercati me li son fatti tutti, tipo assatanata, senza risparmio, tanto per il gusto di andarci visto che durante l'anno il lavoro non me lo permette...!! ) è questo:
un quadrato di tela di cotone che si percepisce essere la parte superiore di uno di quei grandi cuscinoni che si usava mettere sul letto ; lo si nota dal fatto che l'orlo rifinito anch'esso con un giro di un delicato sfilato ricamato a filo presentava i segni della scucitura fatta probabilmente per togliere la parte sottostante dove si inseriva il cuscino ; il ricamo è una serie di sfilature , una diversa dall'altra , piccoli pois a punto pieno e le due cifre centrali ricamate a punto pieno e sfilature.




e una federa di cotone con inserto di autentico pizzo Sangallo , probabilmente parte di un completo da lettino da bimbo in quanto il delicato ricamo è in azzurro. Il tutto a 1€ il pezzo.......


ma la chicca finale l'ho scovata a casa mia nel mio "atelier"-ripostiglio-lavanderia-stireria . Da quando ci siamo trasferiti qui, un tot di anni fa, ancora avevo un paio di cartoni imballati e da sistemare. Accatastati su un ripiano , il loro contenuto attendeva di essere tirato fuori e sistemato. Il bello era che non ricordavo assolutamente cosa ci fosse DENTRO  perchè c'erano troppe cose SOPRA appoggiate e quando mi è scattata la molla di mettere a posto quei 2 ultimi scatoloni prima che finissero le ferie , ho avuto un sussulto: dentro c'erano piegati , legati con un nastrino di cotone bianco, ingialliti dal tempo, 12 grandi asciugamani di tela tessuta a mano con una lavorazione che sembra quasi un nido d'ape e con bordi all'uncinetto  praticamente uno diverso dall'altro , applicati su tutti e 2 i terminali e non solo su uno, quindi ancora più preziosi! Ho chiesto lumi a mia mamma che mi ha detto che facevano parte del suo corredo ma lei aveva usato i più pratici e "innovativi" asciugamani di spugna e che li aveva passati pari pari a me cosi' come li aveva ricevuti. Non capisco come mai io non aprii a suo tempo quelle 2 scatole che a conti fatti io possiedo ormai da 22 anni...ma va bene lo stesso, ora li ho riscoperti, lavati, stirati e 6 li ho messi via da regalare ai miei figli quando avranno casa loro , 3 ciascuno, e 6 nel mio bagno e li uso perche' sono bellissimi da vedere e asciugano benissimo mani e viso mentre a loro volta non si inzuppano come avevo immaginato ma invece probabilmente grazie al tipo di tessitura l'acqua pare non venga assorbita e gli asciugamani restano praticamente subito asciutti permettendo un uso un po' più lungo che una volta e via...




Se siete arrivate a leggere sin qui, complimenti per la pazienza , ma capitemi, dopo un paio di settimane di astinenza da post , era quasi inevitabile un post kilometrico!  :-)

12 commenti:

  1. Complimenti per il bel bottino, ma hai proprio ragione il tesoro più prezioso l'hai trovato a casa tua....
    mi immagino il piacere e il tuo stupore nell'aprire quelle scatole e trovare quei gioielli di asciugamani!
    Giulia

    RispondiElimina
  2. Splendido! Soprattutto il ferro da stiro! *.*

    RispondiElimina
  3. Ma che tesori!!!!!!! Mia nonna faceva agli asciugamani quei bordi all'uncinetto :)

    RispondiElimina
  4. Comprensibilissimo,io trascino il marito ai mercatini, e adoro le cose vissute,non tutte eh! Il ferro da stiro vecchio ce l'ho anch'io, piu' una coppia piccola, mi manca il poggiaferro, ciao
    bentornata!

    RispondiElimina
  5. Bello quando si trovano cose che non ricordavamo di avere.
    Debora

    RispondiElimina
  6. Hai un blog carinissimo e ti seguo volentieri!
    Se ti va di dare un'occhiata al mio piccolo mondo,sei la benvenuta!Lo trovi qui!

    RispondiElimina
  7. veramente un bottino ragguardevole!!!!!! ottimo occhio ai mercatini!!!

    RispondiElimina
  8. bel bottino davvero.........ma soprattutto belli i tuoi lavori fatti durante le ferie....il bocciolo di rosa poi...è una meraviglia.glo

    RispondiElimina
  9. Come vorresti esprimere concetti, sentimenti ed emozioni, se non facendo un post chilometrico... che con calma e piacere si assapora..dedicando ad esso, anche nella lettura, il tempo che merita.
    Non sono belli e mi lasciamo un po perplessa quei post con una frase prelevata da un proverbio, uno scrittore o da chi sa chi, magari con l'aggiunta di qualche foto... e l'unica cosa che riesco ad ammirare sono lo stuolo infinito di commenti, apprezzamenti...e complimenti da premiare con la medaglia della bontà !
    Se vengo è per farti visita, regalarti un po del mio tempo e prelevare da te il piacere...di leggerti ed ammirare.
    Hahaha adesso sto diventando logorroica, smetto dicendo che aspettavo il tuo rientro e che non deludi mai... fantastici asciugamani, belli gli ogetti...grazie per la condivisione
    Un sorriso ed un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Ma che belli gli asciugamani del corredo di tua mamma!è una vera gioia riscoprire i propri tesori...
    un abbraccio
    donata

    RispondiElimina
  11. Bellissimi i bordi degli asciugamani.
    Hai fatto per caso gli schemi?
    ;-)
    Monica

    RispondiElimina
  12. Bellissimi i bordi degli asciugamani!
    Hai per caso gli schemi o le foto piu' dettagliate, per poterli copiare?
    Grazie.

    RispondiElimina

Un vostro commento è sempre gradito, sapere cosa pensate dei miei post, dei mie lavori , se vi suscito riflessioni, se vi do spunti, se vi faccio sorridere , scrivetelo mi fa sempre molto piacere!!